Talkin’ About.. Food #4 – Cikkei Cotto della Nonna

“Come cos’è?? Quello che fai te!! Solo che questo è cotto! Il Cikkei! Col formaggio!!”

La mia nonnina, che fenomeno. Quello a cui si riferiva (guardandomi stupita perché era davvero strano secondo lei che non capissi), è ovviamente il CheeseCake, un dolce che tutti in casa amiamo e che io preparo totalmente a freddo (potete trovare la ricetta qui https://tipsandtricks019.wordpress.com/2013/11/30/122/ ).

Essendo nonna una fan di MasterChef Australia, si è comprata un blocchetto su cui si annota tutte le ricette che le piacciono e poi mi propone di farle insieme. Così due giorni fa ci siamo messe a fare un Cikkei ma nella versione da cuocere, seguendo i suoi appunti mastercheffiani (eventuali mancanze sono state sopperite dalla nostra fantasia).

[Cikkei Cotto della Nonna]

Ecco ciò che abbiamo usato

Per la base:

  • 120 gr di farina bianca
  • 40 gr di pinoli
  • 50 gr di burro

Per la farcia:

  • 500 gr di ricotta
  • 330 gr di Philadelphia
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 270 gr di zucchero
  • 1 limone (succo + scorza grattugiata)
  • 2 cucchiai d’acqua
  • 1 cucchiaio e mezzo di farina

Frullare finemente i pinoli col mixer per ridurli in “polvere”, mischiarli alla farine e aggiungere il burro. Lavorare a mano finché il composto non risulta grumoloso ma omogeneo e versare in una teglia a cerniera ricoperta di carta da forno; livellare il composto per creare una base e infornare a 180°. Nell’attesa che diventi dorato, preparare la farcia: sciogliere la farina nell’acqua e successivamente unirla a tutti gli altri ingredienti in una planetaria. Attendere che si amalgami bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia e piuttosto liquida. Tirare fuori dal forno la base ormai cotta, versarci la farcia e mettere nuovamente in forno per circa un ora a 150°. Vedrete che il dolce inizierà a dorarsi sui bordi (se quando si avvicina lo scadere dell’ora non ha ancora iniziato a scurirsi, alzate un pochino la temperatura per gli ultimi minuti), quindi spengete il forno e lasciatelo al suo interno a riposare per un’altra ora. Sfornatelo, aspettate che si raffreddi ancora se ce n’è bisogno e poi mettetelo in frigo, dove riposerà altre due ore.

Che dire, all’inizio ero un pochino perplessa, ma il risultato è ottimo. Un po’ lunghi i tempi di attesa (al contrario di quelli della preparazione, che praticamente si fa da sé), ma ne vale la pena!! Lo abbiamo fatto un pomeriggio e servito come dessert a pranzo il giorno seguente. Noi lo abbiamo mangiato senza nessuna guarnizione perché è buonissimo anche da solo, ma volendo potete accompagnarlo con ciò che preferite, che sia frutta fresca, panna, marmellata o cioccolato.

Non sono riuscita a fargli una foto quand’era ancora intero, nonna non me ne ha dato il tempo 🙂 Non avendo con me la reflex, questa è la fotina del mio modesto cellulare che posso offrirvi 🙂

PicsArt_1391859294510

Buon appetito!! ♥

SarinaElba

Annunci

2 pensieri su “Talkin’ About.. Food #4 – Cikkei Cotto della Nonna

  1. Ahaha che forza le nonne ♥ la mia non riesce a dire alcune parole, come sushi (diventa sciusci) e kiwi (quivi), e addirittura chiama la gatta dei miei Missi (anzi che Mitzie). Piccirulla! Cmq la tua è bella birichina se guarda pure Masterchef 😉 sai che adoro il cheesecake, quindi mi segnerò questa ricetta tra quelle da provare!!! Bacini a te e alla nonna!

    • Si si lei guarda quello australiano, non si perde una puntata!! E di parole dette a modo ssuo potrei farti un bell’elenco 🙂 Ma hai detto proprio bene, le nonne sono una forza 😀 fammi sapere se farai il cikkei, voglio il tuo giudizio da intenditrice!! Un bacione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...